domenica 5 giugno 2016


Sabato 11 giugno alle ore 18,30 s'inaugura la mostra

Kéramos
collettiva di ceramica, presso la galleria d'arte Atelier Gulli in C.so Italia 201r a Savona.

Kéramos: una parola che come poche altre indica l'antico fare dell'uomo. L'insieme di terra, fuoco e mano dell'uomo hanno prodotto fin dalla preistoria oggetti che ancora oggi raccontano utilità e bellezza.

La Galleria Gulli in questa seconda edizione, presenta una rassegna di opere in ceramica create nel corso del novecento e del secolo appena iniziato da artisti noti e notissimi in campo italiano ed internazionale, appartenenti ad almeno tre generazioni.

Quello che accomuna i lavori esposti e' l'amore degli autori per un materiale docile ed umile, che sa divenire tenace e prezioso e raccontare con i linguaggi più variegati le emozioni, le storie, le problematiche di artisti appartenenti a culture, formazioni, scuole ed epoche storiche diverse.

Molto spesso la base di partenza e' ancora l'oggetto funzionale: il piatto, la ciotola, il vaso, forme che si sono offerte agli artisti e che questi hanno fatto proprie mutandone la funzione e la logica alla ricerca dei piu' disparati messaggi espressivi.

Sono presenti lavori eseguiti con tutte le tecniche: terracotta, terraglia, maiolica, grès, decorati ad ingobbio, a colori sotto e sopra vernice, ad ossidi, a smalti, a lustri.

I linguaggi espressi spaziano dal realismo all'astrattismo, dal figurativo al minimal, dall'informale al concettuale e alla scultura-oggetto.

Artisti contemporanei presenti in Galleria:

Acuqaviva, Baruzzi, Canepa, Carrieri, Confortini, Gaiezza, Gambetta, Giannici, Guiterrez, L’Acqua, Lorenzini, Marthyn, Matola, Moiso, Nebiolo, Pesci, Plaka, Quattrini, Santillo, Sciutto, Sipsz, Taramasco, Toby, Zoli
Artisti storici esposti in Galleria:

Attilio Antibo, Roberto Bertagnin, Lino Berzoini, Gigi Caldanzano,Aurelio Caminati,
Carlos Carlè, Raffaele Collina, Ansger Elde,Agenore Fabbri, Renata Galbiati,
Asger Jorn, Umberto Ghersi, Giovanni Massolo, Nencioni,Alberto Nobile,
Mario Porcù,Giacomo Raimondi, Antonio Sabatelli , Eliseo Salino,
Mario Rossello, Giovanni Tinti,